Amiche Scrappers

giovedì 30 novembre 2017

December Daily, una personale interpretazione.

Questo è il secondo anno che mi preparo il mio personalissimo Diario di Natale, che più comunemente nel nostro mondo viene chiamato December Daily.

Se vi state domandando che cosa sia vi rimando a questa bellissima spiegazione che Federica, in arte Kushi, ha spiegato in un post precedente sempre QUI, leggetelo perchè vi offre una chiara e corretta definizione di questa bellissima pratica che indipendentemente dal mondo dello scrapbooking è bello avere.

Bene, torniamo a noi. Dico una personalissima interpretazione per una serie di motivi.

Comincio durante l'anno a raccogliere sostanzialmente carta e cartone di recupero, confezioni particolari, cartoline, fogli, stralci di tessuto che in qualche modo fanno parte della mia vita quotidiana, pezzetti di nastro in tessuto, piccoli oggettini e ne faccio una scatola che io ho chiamato "La scatola del Natale". 

Più o meno in questo periodo riprendo in mano la mia scatola e comincio a tirare fuori tutto il mio bottino e ne faccio una selezione che formerà la base del mio Diario. Ovviamente non è necessario, almeno per me, riportare tutto alla stessa dimensione ed inoltre questo tipo di supporto mi permette di poter poi raccontare tutti i giorni fino a Natale anche utilizzando tecniche di Mixed Media che necessitano di carta di una certa grammatura.

Questo è il mio bottino di quest'anno già un pochino organizzato con ovviamente la collezione di carta che ho deciso di utilizzare.


Altra cosa un pochino particolare rispetto alla defnizione classica di December Daily. 
Ogni giorno avrà un argomento preciso che ho già stabilito. 
La sfida sarà seguire questa specie di indice e raccontare l'accaduto della giornata piuttosto che un ricordo legato ovviamente anche ai mie Natali passati.

Ho inoltre deciso, per quest'anno, di non utizzare se non in casi particolari colle e adesivi vari. Cosi ho tirato fuori la mia macchina da cucire e ho assemblato il tutto cucendo le carte al cartone sotto il controllo qualità del mio Assistente personale.




Le foto che vi mostro sono quindi le tracce delle mie prossime giornate legate al periodo di Natale. La mia musica, i miei film, i sorrisi che riceverò, la mia casa vestita a Natale e i regali che ancora devo pensare. La mia famiglia, i miei pelosetti, insomma tutto il mio mondo in questi prossimi 24 giorni.



Lo scorso anno, lo devo ammettere, sono partita con tutte le buone intenzioni, ma non sono stata tanto brava nel completare questo mio Diario. Per quest'anno, che è stato e continua ad essere, un anno ricco di incontri e di esperienze molto positive, mi sono ripromessa di tenere traccia giorno per giorno, alla mia maniera pasticciando con carta e colori e foto, delle mie emozioni e del mio vivere il quotidiano nella frenesia del periodo di Natale.

Le emozioni sono la chiave di tutto. E cercare di trasferirle su un supporto è ormai una necessità. E fa bene, fa bene a tutti. Ognuno a suo modo ha tanto da raccontare!

E voi...che dite ci volete provare? 
Nei prossimi giorni altre compagne della banda di Scrappiamo Insieme vi mostreranno i loro Diari o December Daily quindi rimanete collegate! Apresto
Elena

2 commenti:

  1. Bellissimo! Mi piace un sacco le tonalità delle carte scelte 😍

    RispondiElimina
  2. MI piace da morire l'ho già detto?? Colori perfetti e stile perfetto... Spero di imparare da te...Questo album ti descrive!

    RispondiElimina