Amiche Scrappers

venerdì 9 dicembre 2016

Una sfida con me stessa: realizzare un LO...

Eccomi qui...sono pronta per affrontare questa sfida contro me stessa: realizzare un LO!!!!
Mai fatto uno, sempre guardati con tanta ammirazione ma mai affrontata la questione...
Ho cercato di documentarmi il più possibile, studiati tanti tutorial, osservato tanto, cercato di comprendere almeno in parte qualche minima tecnica o metodo da seguire.
Conclusione??? Complicatissimo!!!
Sicuramente non ho ottenuto un risultato soddisfacente però ho cercato di seguire il mio gusto personale, di utilizzare colori a me congeniali, ma soprattutto ho scelto uno "stile" piuttosto semplice per non strafare e per non esagerare con la quantità degli elementi utilizzati.

Prima di tutto ho scelto la foto: ho optato per un bianco e nero in modo poi da utilizzare i toni del grigio.
Ho pasticciato con distress e acqua, un bazzil bianco in modo da "sporcare"  solo la parte di destra.





Poi guardandolo bene ho deciso anche di dare un po' di colore nell'angolo opposto...
Dopodichè ho dato giù qualche timbrata nera giusto per creare una mini base dove poi appoggiare la foto...


E ho cominciato ad aggiungere anche qualche washi, ritagli di carta e spillettine...







Ho abbinato i toni del grigio, del nero e del verde acqua (quelli che sentivo più adatti a me)...
Poi non ho fatto altro che ritagliare la foto da inserire in primo piano, creare qualche piccolo strato con vari ritagli di carta e...questo è quello che ne è venuto fuori:














Vi prego siate clementi...:)))
E' stato uno spasso vero e proprio timbrare e sporcarsi le mani...ma non ho idea se questo può definirsi un vero LO!!! Io ci ho provato con tutta l'umiltà possibile!!!
A presto...baci

martedì 6 dicembre 2016

ISPIRAZIONE DEL MESE DI DICEMBRE

Ciao Scrappers!!! Oggi inizia la nostra nuova Ispirazione del mese di dicembre.
Visto che questo mese ci tiene tutti quanti impegnati con l'organizzazione e la produzione di pacchetti e pacchettini, biglietti e home decor per passare i giorni di festa con le nostre persone più care, la scelta del tema è stata un po' obbligata.... pertanto linkate al nostro blog o inserite nella nostra pagina facebook tutti i vostri lavori preparati per festeggiare il Natale.

Anche il mese di dicembre premierà le vostre creazioni.
Il premio per il fortunato che verrà estratto utilizzando random.org sarà  sarà dato da
che mette in palio un codice sconto del 20% più un omaggio che dipenderà dall'entità dell'ordine.
Per quanto riguarda il premio destinato al più meritevole, che sarà votato e deciso dal DT di Scrappiamo Insieme, il premio viene messo in palio da
un meravoglioso kit Pandore dal nome Scandinavia

Allora che aspettate a partecipare?

Se per caso non avete ancora fatto nulla, queste sono le bellissime ispirazioni del nostro DT... lasciatevi ispirare da queste splendide realizzazioni.

Alessandra
ha realizzato un bocknotes

Leonina Tag
ha riutilizzato un vasetto per un homedecor

Cristina D.
ha fatto una pocket letter

Cristina S.
ha realizzato  un biglietto natalizio con i suoi colori alternativi

Enrica
ha confezionato delle scatole porta tea


Luana
ha preparato un homedecor

Maria
ha creato una composizione con candela

Dayana
ha confezionato una album portafotografie

Veronica
ha costruito un albero di natale con delle lettere

Elena
ha realizzato un gratta e vinci per un regalo alternativo

Pamela
ha realizzato un mini album pronto per essere riempito con tutte le foto di questo Natale 2016


Ma... il mese scorso chi è che ha vinto??
La dea bendata ha baciato sulla fronte il progetto numero 18 di Elena Rago
Contratulazioni Elena!!!! 
Inviaci un'email a scrappiamoinsieme@gmail.com entro 5 giorni 
per poter ricevere il tuo codice sconto da parte di Evoluzione Party.

Per quanto riguarda il progetto votato dal DT anche questa volta la scelta è stata proprio difficile!!
Il progetto che ha ricevuto maggior consensi da parte nostra è stato il progetto numero 5 di Francesca!!
Congratulazioni Francesca!!!!
Inviaci un'email a scrappiamoinsieme@gmail.com entro 5 giorni
per ricevere i timbri digitali da parte di Glimps.

sabato 3 dicembre 2016

SCRAPZIONARIO: T COME TIMBRO DIGITALE

Ciao Amiche Scrappine, 
ultimamente si parla sempre di più di timbri digitali, così vorrei spiegarvi con parole semplici, di cosa si tratta.

Un timbro digitale o "digi", per gli amici ;-) è semplicemente un immagine, un disegno, una scritta, un' illustrazione, in formato jpg.

Quando acquisti un timbro digitale, ti viene inviato via e-mail un file, da scaricare.
Per chi non ha programmi di grafica, lo può aprire tranquillamente con le app in dotazione in tutti i pc, come si fa per le fotografie.

Le sue caratteristiche principali e punto forza sono
- il fatto che lo puoi ridimensionare a piacimento, in base alla tua necessità,
- e che lo puoi stampare tutte le volte che vuoi

Ok abbiamo il timbro ridimensionato e adesso?
Si procede con la stampa.
Va benissimo la stampante di casa, di solito con cartucce originali non da problemi neanche con gli acquarelli, per verificare la tenuta del vostro inchiostro, basta fare una prova con una stampa qualsiasi ed un pennello umido.
Per il tipo di carta, dipende tutto da come volete procedere con la colorazione e dalla grammatura di carta che supporta la vostra stampante, una volta stampato, si procede come con i timbri tradizonali.

E' più facile farlo che dirlo..
in breve..
scaricare il file
ridimensionare
stampare
..visto!! Facilissimo ^_^ 

Molti timbri digitali hanno il doppio formato jpg e png.. i timbri Glimps ce l'hanno sono sicura 😉
Che differenza c'è? L'immagine è la stessa, ma quando è in png lo sfondo è trasparente.
E' come uno stickers che posso applicare dove voglio.

Vi faccio un esempio..
voglio fare la copertina di un album, una card, una tag o qualsiasi altra cosa che abbia come soggetto una foto delle mie vacanze.
Apro la foto, in questo caso ho usato photoshop, ma si può fare anche con paint (in dotazione in tutti i pacchetti microsoft)
 Ho inserito il timbro digitale appena acquistato, in formato png.
Ho aggiunto una scritta
Ed ho creato ciò che mi serviva ^_^

Un altro valore aggiunto del png è che posso creare delle nuove immagini inserendo più file in contemporanea.. 
se per esempio volessi fare una card alla mia amica del mare che ha due bimbi piccoli, inserisco i timbri in png, creando un "quadretto" che poi andrò a stampare per realizzare la mia card.


Il formato png inoltre è comodo per chi ha plotter da taglio, come la Silhouette, in quanto permette di ritagliare l'immagine seguendo il profilo, sostituendo così la fustella o la forbicina.

Per chi invece ama embossare i timbri per avere l'effetto rilievo, gli basterà stamparlo con una stampante laser e poi appoggiandoci sopra del foil nero, passarlo in una pastificatrice, si otterrà così l'effetto desiderato.

Spero di esservi stata utile e di avervi risolto qualche piccolo dubbio in merito ai timbri digitali..non vi resta che provare a divertirvi con i "digi" 😀
A presto
Veronica