E siamo arrivati a 10.000

Ciao Scrapperine..
ecco il mio post dedicato solo e soltanto a voi e a Scrappiamo Insieme.

Ho pensato di mostrarvi il pensierino che riceverà la mia abbinata per il raggiungimento dei 10.000 in questo gruppo..
Non perchè i numeri siano importanti.
Ma credo che sia importante tutto ciò che c'è dietro.

Abbiamo fatto un giochino con tutte voi per chiedervi un po cosa vi piace di scrappiamo insieme.

Gruppi ce ne sono tanti. Alcuni gestiti molto bene. Quindi se vi fermate qui (e a noi fa molto piacere) vogliamo capire "perchè". O meglio vogliamo capire se quello che noi abbiamo in testa quando pensiamo qualcosa da fare in questo  gruppo, l'idea di base che ci motiva tutti i giorni, passa poi anche a voi che ci leggete, guardate, ascoltate.

Non era dunque un post il nostro per metteci in mostra... quanto per capire se i nostri sforzi, quelli dell'intero DT avessero poi ragione in motivazioni condivise.

Vogliamo raccontarvi aspetti tecnici di alto livello? No
Vogliamo fare lezioni per insegnarvi cose? No
Vogliamo che partecipino a questo gruppo persone che hanno già conoscenze di base elevate e che siano il top del top? A parte che dobbiamo definirlo sto TOP DEL TOP. Quello che è vero è che molte che scrappano da diverso tempo e che hanno già fatto molti percorsi magari anche come insegnanti.. poi non hanno ancora tempo per condividere o essere attive nel gruppo. Ma a noi non interessa il "livello di consocenza" o "l'esperienza".
Ci interessa Scrappare Insieme. Nel vero senso della parola. Essere presenza e compagnia.
Essere quel posto dove se mi devo rilassare vado li e guardo un po che si dice.

Un tavolo virtuale in cui si possono incontrare amiche, chiedere cose e prendere un caffè.

AMicizie che poi spesso diventano reali.. perchè dopo essersi scritte per un po sul gruppo si ha il desiderio di incontrarsi davvero. 

Utilizzare gli SWAP per conoscere meglio qualcuno e poi scoprire dove abita quel qualcuno. E magari sapere che un po ci somiglia. O che amiamo gli stessi colori.
Grazie a questo gruppo io per prima ho incontrato davvero tante tante tante persone spaciali.

Ci si incontra alle fiere. Ci si riconosce. O forse no perchè le foto di FB non sono attuali.

Insomma in un momento in cui magari non si riesce ad uscire troppo con amiche possiamo ritrovarci qui... 

"è un luogo dove imparare tanto tutti insieme, è calore quando ci si sente soli, è con alcune persone come una seconda famiglia, lo spirito di condivisione che si respira mi ha subito conquistato"
"grazie a questo gruppo ho trovato la forza e la gioia di andare avanti, perché scrappare con voi aiuta a sentirsi meglio e meno soli"
"È il mio “posto felice” dove mi sento a casa, dove si condivide, ci si aiuta, si impara e ci si butta...e buttandosi si migliora, si acquista fiducia in noi stess"
"il trampolino di lancio, il calcio nel culo che mi serviva , e ora è una fonte indescrivibile di ispirazioni , di nuovo conoscenze o amicizie consolidate e di risate assurde"
"ho conosciuto persone veramente "umane", mi trovo bene,mi piacciono i giochi, le sfide, piu' per me stessa che altro, sperimentare nuove tecniche e leggere i racconti di vita quotidiana, che per me che non so scrivere ed esternare i sentimenti, sono sempre una boccata di ossigeno"
"un nuovo punto di partenza. Un luogo dove ripartire da me, lasciando ciò che mi soffocava fuori, perché a volte ciò che ci accade nel quotidiano ci schiaccia, e così facendo schiaccia la nostra mente, i nostri desideri."
"Siete un punto fisso x chi , come me, ama lo scrapbooking anche senza essere una brava"


Questi sono alcuni dei commenti che avete scritto.
E io ho davvero capito che tutto ciò che facciamo allora ha senso.
Ha senso pensare, cercare, provare, scrivere, buttare, riiniziare. Tutto ciò che nella chat del DT ipotizziamo per voi ha senso se questo è quello che vivete. E quindi davvero grazie!

Il mio regalino è un midori.. che come sapete è un appuntamento fisso.
Questa volta però sono partita da un pezzo di stoffa su cui ho fatto degli stencil con gesso.


Dopo che il gesso si è asciugato dal lato interno della stoffa ho messo un foglio di bazzil e ho cucito la stoffa con la carta con uno zig zag prestando molta attenzione agli angoli.



A questo punto ho bucato stoffa e cartoncino e inserito gli eyelets come faccio con i Midori normalmente.



Ho poi creato i blocchetti da inserire nel Midori.

Vi  aspetto al prossimo post!

Silvia

Guest Designer: Eleonora Zanutto - La mia Mistery BOX

Innanzitutto un saluto a tutti e un ringraziamento doveroso a chi ha deciso di darmi questa opportunità. Mi chiedo ancora perché proprio io, vista la quantità di scrap-rodate che ci sono, ma il DT così ha deciso e a voi tocca leggere...

Sono Eleonora, per molti Dory e per alcuni Ugo (causa alcuni episodi successi al lavoro...sono una guardia giurata, poco femminile lo so, ma a me piace). Ho 40 anni ancora per poco e un bimbo di 7 anni che fortunatamente adora partecipare alle mie proposte creative.




Ho scoperto lo scrap da poco meno di un anno, quindi sono ancora in fase di rodaggio, ma mi piace molto e soprattutto mi rilassa e mi da modo di ritagliarmi dei momenti solo per me. 

Non vi annoio ulteriormente, quindi vi presento brevemente ciò che ho pensato di proporvi come Guest Design.


Spulciando su Pinterest, ahimè quando ho scaricato l'APP, ma #maipiùsenza, mi sono imbattuta in questo “cestino” che mi ha ricordato il cesto da cucito che usava mia nonna per riporre aghi, fili e cose da cucito. A me piaceva molto, così ho deciso di provarci, modificandone le dimensioni per adattarlo alle mie esigenze.

Ho denominato questo progetto “mistery box” perchè ho cambiato non so quante volte idea sull’uso che ne avrei fatto;l e misure sono pensate per delle foto 10x15 nella base e 7x10 nelle due parti superiori, quindi ci possono stare delle card, un mini, può essere usato per raccogliere piccoli abbellimenti... insomma come meglio preferite.

Io alla fine ho deciso che lo utilizzerò per raccogliere alcune foto e i biglietti degli ultimi concerti a cui sono andata con la mia migliore amica.

MATERIALE :

Per la struttura io ho usato dei Fabriano da 220 gr
  • 1 rettangolo da 32 x 23,6 cm cordonato sul lato lungo a 4 – 14,6 – 18,6 –29,2 sul lato corto 4 – 19,6 
  • 2 rettangoli da 22 x 15,6 cm cordonato sul lato lungo a 2,5 –10,3 –12,8 –20,6 sul lato corto a 2,5 –13,1 
  • 8 pezzi da 2x8 cm,che ho poi incollato a coppie per ottenerne 4 totali e ho stondato gli angoli 
  • 8 fermacampioni 
  • crop a dile o una qulsiasi foratrice
  • colla/biadesivo
  • taglierina/cordonatrice
  • riga
  • matita 

N.B.: lascio ora un paio di note, onde evitare che le sbadate come me si trovino a dover rimediare in qualche maniere a degli intoppi o a dover rifare il lavoro (io 2 volte!!!)

Prima di assemblare le scatoline,è meglio praticare i fori; nella scatola grande saranno a 1,5 cm dagli angoli in basso, in quelle piccole a 1 e 1,5 cm.





Prima di rivestire la parte interna,ricordarsi che prima andranno inseriti i fermacampioni.

Nelle scatole piccole si dovranno praticare i fori anche nelle alette che serviranno poi per assemblare le scatole.


Nei “meccanismi” i fori vanno fatti su entrambi i lati,misurando 1 cm dalle due estremità e dal lato.

Le misure per il portafoto sono :

una striscia da 28 x 15 cm,cordonata sul lato lungo a 7 – 7,5 – 17,5 – 18

2 strisce da 24 x 10 cm,cordonate sul lato lungo a 7,5 – 15 – 22,5



Ho provato a scrivere una spiegazione semplice,se non fosse chiare qulcosa,scrivetemi pure.

Spero che questa idea vi sia piaciuta…

Sbaciuzzzzzzz a tutti…Eleonora






CardMaking: Center Box Card

Ciao a tutti Scrapperini e Scrapperine.

Il mio post riprende l'ispirazione di questo mese per la quale vi ho proposto questa Center Box Card.