Mini album...sperimentando e giocando!


Ciao, per questo mio appuntamento sul blog voglio mostrarvi un progetto a cui tengo molto. Ci tengo perchè per me è fondamentale l'uso del colore e poi perchè attraverso le foto racconta una parte molto importante per me che è il teatro. Capite bene dunque che non poteva che essere speciale. 


Bene... ora mettetevi comode perchè il post è lungo e anche abbastanza articolato.

Materiale utilizzato:
- carta da stampante laser da 100 gr
- 4 bazzil bianchi.. 
- colori acrilici, rullo, Gel Press e/o Gelli plate e timbi di varia natura.

Cominciamo. Mi preparo intanto le mie personali patterned cercando di stabilire quali colori utilizzare in base alle mie foto e che serviranno a decorare il mio album.


Ne ho preparate un bel po' utilizzando la carta da stampante, i vari plate e i colori acrilici.

Con i bazzil ho preparato invece la struttura.

Copertina - un unico bazzil tagliato a 10"e 1/2 x 10" e 1/2, cordonato a 5" e 5" e 1/2. 

Struttura Interna - il corpo del mini è composto da tre fascicoli (di 3 pagine ciascuno) che hanno come misura standard 10" x 3" e 1/2. Nella foto che vi mostro vedrete misure diverse (di lato, nlla parte inferiore)rappresentano alcuni inserti che diventeranno taschine o alette, regolatevi quindi di conseguenza se volete utilizzare inserti di questo tipo. Ovviamente ho cordonato sul lato lungo a 5".



Il risultato che dovete ottenere è quello che vi mostro, cioè tre fascicoletti che comporranno in verticale il vostro mini album e la copertina che li racchiuderà. Sulla copertina ho preferito farvi cordonare dandovi un dorsino di mezzo pollice, in questo modo il vostro mini album non si aprirà a ventaglio quando andrete ad inserire foto e/o abbellimenti vari.


Decorazione interna - in questa fase ho preso tutti i miei fogli patterned e le foto, li ho combinati insieme e ho cominciato a rivestire le mie pagine bianche. Nelle foto che vi mostrerò al termine vedrete come questo passaggio per me sia stato fondamentale.

Copertina - un passaggio a parte volevo dedicarlo alla copertina che ho provveduto a rivestire con una patterned sulle tonalità del giallo.


Una volta rivestita ho deciso di plastificarla con un film trasparente adesivo, per intenderci quelli utilizzati per i libri scolastici.


In questo modo ho potuto dare un pochino più di consistenza e soprattutto proteggo la mia carta patterned. Ho rivestito solo l'esterno.

Rilegatura - semplice direi. Per ogni fascicoletto praticate due fori, io li ho fatti a 1" di distanza partendo dall'alto e poi dal basso del fascicoletto.


Ho poi forato il dorso della copertina e ho cucito con del filo da ricamo del colore che si avviciniva alle tonalità del blu presenti in copertina.


Ecco tutto. una struttura davvero interessante che potrete utilizzare per le vostre foto magari scattate con la Instax. Ora con una carrellata di foto vi mostro il mio risultato finale.








Alcune considerazioni... so bene che l'utilizzo di foto così diverse non sempre è consigliato.... ma volevo mostrarvi come la struttura possa essere utilizzata anche con foto che non sono della dimensione della pagina che stiamo creando. Occorre solo attenzione nella composizione della pagina stessa.

Avete capito per quale motivo per me era così importante assemblare contemporaneamente la carte e le foto? Ogni pagina nel suo insieme deve risultare armoniosa e quando si usano patterned di nostra creazione occorre verificare l'insieme dei colori all'interno della pagina e l'andamento per tutto l'album. Io ho utilizzato colori molto accesi ma nulla vieta di utilizzare ovviamente tonalità più delicate. Per questo motivo non applicato le decorazioni che siamo abituate ad utilizzare. Il layering l'ho composto con i colori.

Qui vi lascio il link del video per poterlo sfogliare con me "Mini album - giochiamo con i colori"

Spero che questo mio progetto possa esservi di spunto per i vostri racconti.... e grazie per aver letto fino a qui!!!! Alla prossima!

Elena C.

3 commenti:

  1. piace molto anche a me !!!! il jelli preso da tanto solo provato , ora non ho più scuse , devo usarlo :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E certo Roberta!!!! E' divertente... e' davvero un bel gioco e poi vi permette di personalizzare qualsiasi nostra cosa!!!!

      Elimina