giovedì 18 gennaio 2018

Ciao scrapbookers!
Buon Anno!
Questo mese è ricco di sorprese,
abbiamo infatti il piacere di avere come
 Guest Designer:
Mara Castiglioni
che ci presenta un tutorial tutto da scoprire!
So che molte le hanno chiesto come si fa,
e Mara è stata gentilissima a condividerlo con noi:
siamo certe che ne farete largo uso!

Ciao a tutti,
sono Mara di “Creazioni di Mara” (www.creazionidimara.it o PG FB “Creazioni di Mara”), ho 32 anni e abito in provincia di Como.
Creativa (estremamente poliedrica) da sempre, scrapper “consapevole” da un po’ meno tempo…

Mamma e geologa nel “tempo libero”. Amo un numero incredibili di tecniche e materiali, anche se la carta sta decisamente scalando la top ten delle mie preferenze.
Ringrazio il DT di Scrappiamo Insieme per questa inaspettata e graditissima richiesta.

La scatolina golosa, che ospita fino a 4 Ferrero Rocher è stata un must dei miei ultimi pensierini di Natale, è facilissimo realizzarla!

TUTORIAL SCATOLETTA GOLOSA

Per realizzare la scatoletta vi serviranno 2 quadrati di bazzil (o altro cartoncino di grammatura almeno 200 g/m2), di dimensione 5 pollici per lato (pari a 12,7 cm).


Con l’aiuto della Envelope Punch Board, punchare e segnare le pieghe, similmente alla realizzazione delle buste, a 2 ½ pollici (6,4 cm), entrambi i quadrati.



Segnare su entrambi i quadrati, lo spessore tra il bordo e la profondità della punchata (circa 0,8 cm). Nella foto ho segnato a matita questo spessore su tutti i lati del quadrato.

QUADRATO 1 (parte superiore della scatoletta): lo spessore appena segnato non è necessario e si deve tagliare via.

QUADRATO 2 (parte inferiore della scatoletta) è necessario segnare la piega (è sufficiente segnarlo con la pieghetta, oppure usando una scoreboard o con l’aiuto di un righello e un bulino); che successivamente verrà ripiegata a formare una piccola linguetta.





Per il quadrato della parte inferiore (QUADRATO 2), è necessario tagliare gli angolini, definiti dall’incrocio delle linee di spessore.

Sul quadrato della parte superiore (QUADRATO 1) si dovrà realizzare una piccola apertura; io per la realizzazione del buco ho utilizzato la big shot con una framelitz rettangolare; ma è possibili ricavare il foro anche semplicemente con un bisturi e il righello.  


Alla fine vi ritroverete con due bazzil come quelli rappresentati in foto (in alto il QUADRATO 2 per il fondo; in basso il QUADRATO 1 per il coperchio della scatola).


Procediamo ora a realizzare la decorazione della parte sopra della scatolina, il tappo di chiusura, con relativa decorazione.

Per la mascheratura della parte superiore abbiamo bisogno di un foglio di carta patterned da cui ricavare 2 quadrati di lato 5 cm (quelli della foto misurano per errore 5,5 cm!), che taglieremo lungo una diagonale, per ricavare 4 triangoli.



Una volta ricavati i quattro triangoli li incolliamo nelle faccette del quadrato superiore.

Per il tappo utilizziamo un cartoncino quadrato di lato 7 cm, sul quale segniamo una piega a 1,2 cm.

Sul retro della piega applichiamo una striscia di biadesivo. Ora siamo pronti a realizzare una decorazione di nostro gusto sul tappo.

Per la decorazione del mio ho utilizzato alcune carte delle collezioni di Modascrap, una fustella di casette di “ La Coppia Creativa”, un timbro della Penny Black e ho stondato gli angoli in basso.



 Ecco il tappo della scatolina pronto da essere applicato. 

E’ possibile fissarlo in maniera più sicura rispetto al solo biadesivo, utilizzando un piccolo fermacampione, nello spessore in alto a coperchio. 

La decorazione del tappo e l’applicazione dei triangoli, è preferibile completarla prima di assemblare la scatola.



Completata la decorazione del QUADTRATO 1 con la carta patterned e il tappo decorato, prendere il QUADRATO 2, quello con le alette e applicare il biadesivo.


Segnare, con l’aiuto di una pieghetta, tutte le pieghe di entrambi i quadrati.


Siamo pronti per assemblare le due parti. 

Posizionare i due quadrati come in figura e procedere con il montaggio, facendo coincidere le linguette con il quadrato superiore. 




Procedere fino alla completa chiusura. 

Inserire all’interno 4 Ferrero Rocher


A piacere è possibile aggiungere un nastrino per sollevare il coperchio della scatoletta o per formare un piccolo fiocco di chiusura.

Non è una scatolina strepitosa?
Siamo certe che la userete tantissimo!

Vi aspettiamo il prossimo mese
per scoprire quale altra creativa sarà ospite
del
Guest Designer Corner!











0 commenti:

Posta un commento

Pinterest

Facebook

Gli articoli più popolari dell'anno

I nostri sponsor